Presentazione storico-artistica della Cattedrale di San Giovanni di Macerata 1 gennaio 2023 – ore 16:00-17:30 promossa dal Servizio di Polizia Locale della Città

La Segreteria Generale della Diocesi rende noto che, su proposta del Servizio di Polizia Locale della Città di Macerata, domenica 1° gennaio 2023, Solennità di Maria SS.ma Madre di Dio, presso la Collegiata di San Giovanni di Macerata si terrà una presentazione storico-artistica della chiesa, dalle ore 16:00 alle ore 17:30. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

L’iniziativa è frutto del pluriennale rapporto di stima e di collaborazione che lega la Diocesi al Servizio di Polizia Locale e che nel tempo è andato intensificandosi, come nella complessa gestione del cantiere di San Giovanni, che ha visto il coinvolgimento di diverse Unità Operative e Uffici. Coinvolgimento che si inquadra nella più ampia collaborazione istituzionale con la Città.

Nell’occasione l’attenzione si soffermerà in particolare sull’Altare della Madonna di Loreto, di Sforza Compagnoni (1649), e sul Presepio di Giuliano Alberti (1749).

«Le presentazioni che si stanno svolgendo in chiesa – spiega don Luca Riz, dell’Ufficio Liturgico della Diocesi – variano di volta in volta, focalizzando così gli aspetti più pertinenti al tempo liturgico. Il 1° giorno di gennaio la Chiesa ci invita a celebrare Maria quale Theotókos, cioè Madre di Dio, titolo attribuitole dai Padri del Concilio Ecumenico di Efeso nel 341».

«Le due opere selezionate – aggiunge l’arch. Giacomo Alimenti, dell’Ufficio Tecnico della Diocesi – coprono un arco di 100 anni, ma fanno riferimento al medesimo mistero cristologico: l’Incarnazione. Proveremo dunque a leggere il linguaggio simbolico delle arti visive per penetrare il messaggio sotteso alle opere, con una duplice chiave interpretativa: cosmologica e teologica. L’arte cristiana, del resto, ci dice di un Dio che si incarna nella storia».

Terminata la presentazione, dalle 17:30 seguirà il programma liturgico con la recita del Rosario, il canto del Vespro con l’accompagnamento della cetra e la Celebrazione della S. Messa.

 
La chiesa è aperta tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 16:30 alle ore 19:00.